CONTATTI | INFORMAZIONI | DIVENTARE SOCI | SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE  
   
[ Giornale 09 gennaio 2014  Disponibile la XXXIII Edizione! PeggioRedazione 03 maggio 2013  Farò del mio peggio News vince il primo premio al "Giornalista per un giorno" Giornale 08 aprile 2013  Disponibile la XXXI Edizione Giornale 24 dicembre 2012  Disponibile la XXIX Edizione Giornale 05 novembre 2012  Disponibile l'edizione XXVIII del "Farò del mio peggio News"! PeggioRedazione 01 novembre 2012  Aggiornata la redazione del giornalino! Giornale 15 giugno 2012  Disponibili l'Edizione XXVI e XXVII del Farò del mio peggio News ]
  HOME | EDIZIONI | REDAZIONE | STORIA | DOCUMENTI | ARTICOLI | CAVOLATE | WEBTV |GALLERIA | LINK | RASSEGNA  
odg

Concorso Nazionale "Fare il giornale nelle scuole"
Vincitore Nazionale VIII Edizione

 
Premio Nazionale "Giornalista per un giorno"
Vincitore Nazionale IV-V-VI-VII-VIII-IX-X Edizione
Primo Premio Nazionale X Edizione
alboscuole
Edizioni
E' on-line il
34^ Numero!!! 34Numero
» Vai alle Edizioni
login
Login

User:

Password:



Password dimenticata?
Vuoi diventare socio?

webtv
Web-Tv
Eventi previsti:
Nessun evento previsto

yt Canale YouTube della Redazione
 
» Vai alla Web-Tv
fb
Facebook
rss
Puoi sottoscrivere i nostri Feed RSS cliccando qui oppure puoi riceverli via e-mail:

cavolate
Cavolate

PROF. FANNI: In natura nulla si crea o si distrugge... Ad esempio Mantero in questo momento sta respirando la stessa molecola d’ossigeno che ha respirato duemila anni fa Cicerone o, più modestamente, tre giorni fa un maiale.


» Vai alle Cavolate
Animali|Ambiente|Attualità|Costituzione|Diritti|Editoriali|Informazione|Interviste|Musica
PeggioRedazione|Politica|Racconti|Recensioni|Religione|Rubriche|Satira|Scienza
Scuola|Società e Costume|Storia|Sport|Tecnologia e Rete|TV e Media|Varie|
 
Approfondimento sulla centrale di Vado
Federico Roba | Ambiente | 30 gennaio 2011 alle 13:47:11

Nasce a seguito della liberalizzazione del mercato elettricoitaliano. La Società ottiene dall’Autorità per l’Energia e Gas ildiritto di rilevare la terza GenCoEnel che diviene, il 29 gennaio2003, Tirreno Power S.p.A.L’idea di costruire un terminalcarbonifero a Vado Ligure risale al 1977, con la presentazione all’approvazione delConsiglio Superiore dei LavoriPubblici del Piano Regolatoredel Bacino di Vado Ligure. Il primo progetto di Terminal, sostenuto oltre che dall’E.A.P.,anche dagli Industriali, dal Sindacato, e dagli amministratorilocali, viene assegnato a Sanmprogetti e Marconsult e presentato nel maggio 1982, conla previsione di uno sbarcoannuo a Vado di 15 milioni ditonnellate di carbone. Infatti,proprio in quegli anni si assistealla trasformazione a carbonedi numerose centrali termoelettriche e alla elaborazione di unPiano Energetico Nazionale incui insieme al nucleare si propone un uso massiccio di carbone. Il 2 aprile del 2007 laTirreno Power presenta il progetto di ampliamento della centrale, che viene bocciato daivari comuni, ma approvato dalministero per l’ambiente e dalgoverno. Il carbone è l’elemento più pesante e inquinante, l’impatto sulla salute èinaccettabile, investire su diesso è un attentato al futuro deicittadini. Il dato drammatico èche non si ha alcuna certezzasu ciò che viene emessodalle ciminiere, perché leaziende che eseguono i monitoraggi sull’ambiente e sull’inquinamento sono pagatedalla Tirreno Power;  la centrale è controllore di séstessa. Il carbone è già statoil passato e purtroppo è ancora il presente, non può essere il futuro di questoterritoio (fonte M.O.D.A)! 

459 visualizzazioni | 0 commenti | |

Aggiungi un commento:
Nome
Cognome

Leave this empty:

 

www.farodelmiopeggio.it - Sito web realizzato da Roberto Palermo - Grafica di Andrea Quinci, in collaborazione con Simone Massardo - Testata di Gianluca Morena