CONTATTI | INFORMAZIONI | DIVENTARE SOCI | SOSTENERE L'ASSOCIAZIONE  
   
[ Giornale 09 gennaio 2014  Disponibile la XXXIII Edizione! PeggioRedazione 03 maggio 2013  Farò del mio peggio News vince il primo premio al "Giornalista per un giorno" Giornale 08 aprile 2013  Disponibile la XXXI Edizione Giornale 24 dicembre 2012  Disponibile la XXIX Edizione Giornale 05 novembre 2012  Disponibile l'edizione XXVIII del "Farò del mio peggio News"! PeggioRedazione 01 novembre 2012  Aggiornata la redazione del giornalino! Giornale 15 giugno 2012  Disponibili l'Edizione XXVI e XXVII del Farò del mio peggio News ]
  HOME | EDIZIONI | REDAZIONE | STORIA | DOCUMENTI | ARTICOLI | CAVOLATE | WEBTV |GALLERIA | LINK | RASSEGNA  
odg

Concorso Nazionale "Fare il giornale nelle scuole"
Vincitore Nazionale VIII Edizione

 
Premio Nazionale "Giornalista per un giorno"
Vincitore Nazionale IV-V-VI-VII-VIII-IX-X Edizione
Primo Premio Nazionale X Edizione
alboscuole
Edizioni
E' on-line il
34^ Numero!!! 34Numero
» Vai alle Edizioni
login
Login

User:

Password:



Password dimenticata?
Vuoi diventare socio?

webtv
Web-Tv
Eventi previsti:
Nessun evento previsto

yt Canale YouTube della Redazione
 
» Vai alla Web-Tv
fb
Facebook
rss
Puoi sottoscrivere i nostri Feed RSS cliccando qui oppure puoi riceverli via e-mail:

cavolate
Cavolate

PROF. D'AMICO (a Dagnino e Perugino): Voi finirete tra i golosi, costretti a inseguire un kebab e non raggiungerlo mai.


» Vai alle Cavolate
Animali|Ambiente|Attualità|Costituzione|Diritti|Editoriali|Informazione|Interviste|Musica
PeggioRedazione|Politica|Racconti|Recensioni|Religione|Rubriche|Satira|Scienza
Scuola|Società e Costume|Storia|Sport|Tecnologia e Rete|TV e Media|Varie|
 
Editoriale numero 32
Francesca Cavallo | Editoriali | 03 gennaio 2014 alle 15:56:35

Care lettrici e lettori,

anche quest’anno siamo tornati con un pizzico di tristezza tra i banchi, ma stavolta noi del “Farò del mio peggio” facciamo un rientro da vincitori: il “Farò del mio peggio news” ha vinto il primo premio al concorso nazionale “Giornalista per un giorno”, organizzato dall’associazione Alboscuole, risultando così la migliore redazione d’Italia, fra gli oltre 800 istituti superiori partecipanti. La redazione ha anche ottenuto per il terzo anno consecutivo la vittoria al concorso “Il miglior giornalino scolastico”, promosso dal Ministero della Pubblica Istruzione e dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Tutto ciò ci rende orgogliosi del lavoro svolto per tutto l’anno, e ci dà un motivo in più per non cambiare la linea editoriale del giornalino, che sarà nel solco già tracciato dalle precedenti redazioni: difesa e pratica dei valori Costituzionali; libertà di pensiero e di stampa; laicità e solidarietà; costruzione di una società aperta e inclusiva, pacifista e interculturale. Qualsiasi critica non modificherà tali “pilastri”, ma sarà, come sempre, accolta nella “Pagina Voltaire”, che rimarrà una costante assieme ad altre rubriche fisse come la pagina scientifica, le brevi dal mondo Grassi, la voce degli studenti e, naturalmente, le “cavolate” di prof. e studenti che ci invierete.

Nonostante l’immagine negativa che un giornale locale cerca di cucire addosso al Liceo, abbiamo la fortuna di frequentare una scuola ricca di progetti ed occasioni di formazione culturale. Fra questi, un vanto della nostra scuola è quello di assicurare il diritto effettivo all’ora alternativa/studio assistito: ogni studente potrà avvalersi di tale diritto “senza che la scelta possa dar luogo ad alcuna forma di discriminazione”, al pari dell’ora di IRC. Gioverebbe, però, molto di più alla costruzione di una società laica (cioè di tutti) e interculturale un insegnamento storico e neutrale di ogni forma di culto e di pensiero, dal Cristianesimo all’Ateismo: la scuola ha il compito di integrare ogni individuo nella società attraverso la cultura, che è influenzata tanto dalla religione, qualunque essa sia, quanto dalla ragione.

Buona lettura a tutti!

287 visualizzazioni | 0 commenti | |

Aggiungi un commento:
Nome
Cognome

Leave this empty:

 

www.farodelmiopeggio.it - Sito web realizzato da Roberto Palermo - Grafica di Andrea Quinci, in collaborazione con Simone Massardo - Testata di Gianluca Morena